Il progetto Once App On A Time è finanziato dal Dipartimento della Gioventù e del Servizio civile nazionale mirato alla valorizzazione di borghi semi-abbandonati.

Il tema dei percorsi proposti ai turisti è il futuro possibile dei luoghi coinvolti.

 

La fase centrale del progetto è infatti un’analisi di contesto realizzata da professionisti provenienti da ambiti eterogenei (antropologi, botanici, architetti, artisti), mirata a ipotizzare possibili scenari di sviluppo dei borghi interessati a partire dalle peculiarità storiche, naturalistiche, architettoniche che li caratterizzano.

 

A seguito dello studio di contesto gli artisti rielaboreranno gli scenari prodotti nel corso di residenze artistiche ospitate dai borghi, producendo materiali originali e dal forte impatto emotivo.

 

Sia l’analisi di contesto sia le residenze artistiche saranno accompagnate da laboratori rivolti a giovani under35, nell’ottica di arricchire la riflessione sui futuri possibili di luoghi apparentemente destinati all’abbandono con il contributo dei giovani abitanti del territorio.

L’obiettivo ulteriore del progetto è infatti quello di coinvolgere i territori interessati creando un network che includa gli enti territoriali, le strutture ricettive, le realtà associative che già si occupano della promozione e della tutela dei borghi coinvolti, al fine di garantire l’efficacia dell’intervento e la diffusione dello strumento di promozione turistica.

L’output del progetto è un’app con geolocalizzazione che raccoglierà le informazioni sul territorio (storia, tradizioni, attività, paesaggio) e offrirà una serie di servizi realizzati in collaborazione con la rete di realtà locali.

I Promotori

 

Riverrun (Cagliari) è un’associazione culturale che dal 1997 si occupa di ideazione, promozione e organizzazione di eventi culturali nel campo dell'educazione, dell'arte (teatro) e della cultura con particolare riguardo per i processi di sviluppo territoriale e integrazione sociale e alla prevenzione e contrasto al disagio giovanile (dispersione scolastica, neet, integrazione disabilità). Riserva particolare attenzione per la formazione dei giovani, nel rispetto delle "quote rosa" e dell'integrazione dei disabili.

 

Sineglossa Creative Ground (Ancona), organizzazione che si occupa di realizzare interventi efficaci, misurabili e personalizzati, applicando i processi delle creazioni artistiche contemporanee per rispondere al bisogno di innovazione delle imprese e delle pubbliche amministrazioni.

 

Omphalos, l'associazione, nata nel 2004, ha per scopo la promozione territoriale attraverso la diffusione dell'arte e di tutte le manifestazioni attraverso cui la cultura esplica le sue potenzialità sociali ed economiche. Omphalos promuove e facilita contatti e scambi tra popoli e persone di diversa cultura e religione, collabora in rete con Enti Pubblici e Privati allo sviluppo territoriale, partecipa a processi innovativi di valorizzazione della cultura materiale incentrati sul coinvolgimento dei giovani under 35 e sulle nuove tecnologie.  In 11 anni di attività stabile e continuativa l'associazione ha sviluppato circa 100 progetti di educazione e formazione dei giovani, sviluppo territoriale, turismo culturale, prevenzione e contrasto del disagio sociale, arte e sport.

 

Associazione Culturale Riverrun_Via Giardini, 166_09127_Cagliari_tel/fax 070 43201 _Cell: +39 329 3465439_P. Iva: 02396460921